RSS

Avviare il pc da chiavetta USB

05 Giu

Iniziamo dincendo in che modo è possibile rendere “avviabile” (“bootable” in inglese) una chiave USB. In questo modo sarà successivamente possibile installare veri e propri sistemi operativi al suo interno o, semplicemente, avviare una sessione DOS che consenta di effettuare operazioni di manutenzione od interventi d’emergenza (ad esempio, il recupero di file e cartelle importanti) sul PC in uso.

La prima cosa da verificare consiste nell’assicurarsi che il BIOS della scheda madre supporti il boot da unità USB. Accedendo alla finestra di configurazione del BIOS (in genere è sufficiente premere più volte il tasto CANC all’avvio del personal computer), portatevi all’interno della sezione “Advanced BIOS Settings”. Qui, dovreste trovare l’indicazione “1st boot device” o qualcosa di simile (a seconda della versione del BIOS in uso): questa opzione consente di scegliere quale dispositivo di memorizzazione (fisso o rimovibile) deve essere avviato per primo. Verificate se, tra le scelte possibili, vi è l’opzione “USB RMD-FDD”, “USB ZIP” oppure “USB FLOPPY”: in tal caso avrete la possibilità di effettuare l’avvio del sistema anche dalla vostra chiavetta USB.

La guida la troverete qui.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su giugno 5, 2012 in Uncategorized

 

Tag: , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: